Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/ContentItem-3b056781-5d74-4612-a51a-72c73bba9064.html | rainews/live/ | true
ITALIA

La vittima uccisa con un colpo al cuore

Omicidio in piazza a Canosa di Puglia, fermato il presunto killer

Il colpevole sarebbe un pregiudicato. Indagato anche il figlio

Condividi
È stato fermato un uomo per la morte del pregiudicato Giuseppe Caracciolo, 48 anni, ucciso ieri in piazza della Repubblica, nel centro di Canosa di Puglia.

Si tratterebbe di un altro pregiudicato di 80 anni della zona. La Polizia ha arrestato in flagranza, perchè in possesso di un’arma, anche suo figlio di 48 anni.

Giuseppe Caracciolo è stato freddato in strada con un colpo di pistola al cuore.

L’uomo trasportato all’ospedale di Andria in gravissime condizioni e morto poco dopo il ricovero.

Il movente del delitto sarebbe legato a vecchi rancori tra i due uomini
 
Caracciolo, invece, era noto alle forze dell'ordine per reati di spaccio e, negli anni scorsi, era rimasto coinvolto in diverse operazioni delle forze dell'ordine.
 
Le indagini della Squadra mobile di Bari, sono coordinate dalla Procura di Trani.