Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/ContentItem-3c3c82c8-5cdb-4ca8-89f3-e369cda40b00.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

L’incertezza politica pesa su Milano. Maglia nera in Europa

Condividi
di Sabrina Manfroi
Avvio in rialzo per Wall Street con gli indici Nasdaq e Dow Jones che segnano +0,25%. In Europa la seduta resta caratterizzata dalle perdite di Milano, la peggiore, con un ribasso dell'1,2%. Pesanti perdite per il Banco Bpm dopo i conti, -4,2%, A2a -3,8%, Enel -3,5% giu' anche Telecom che cede il 3% con l'affondo di Tim Brasil. Le trimestrali premiano invece Unicredit, maglia rosa, +1,47% e Moncler +1,35%. Lo spread coi bund tedeschi scende dai massimi toccati in giornata ma resta comunque sui livelli piu' alti delle ultime settimane a causa dell'incertezza politica. Il rendimento decennale sale al 1,90%. L'euro si rafforza sul dollaro a 1,1935 e sulla sterlina a 0,8816.