Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/ContentItem-3db5231b-e1e5-4132-8922-468be7212298.html | rainews/live/ | true
POLITICA

Legge Severino, il candidato del centrosinistra alla Regione Campania De Luca: "Non verrò sospeso"

Ieri la Consulta aveva deciso che sono competenti i giudici ordinari, e non il Tar sull'applicazione della legge Severino nei confronti dei politici che hanno subito condanne

Condividi
Ieri la decisione della Consulta che ha stabilito che la competenza sull'applicazione della legge Severino sia attribuita al giudice ordinario e non al Tar. Il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca  si dice comunque certo che non verrà sospeso in quanto eletto per la prima volta. 

"Il problema della Severino è superato perché la legge non è applicabile per chi viene eletto per la prima volta. Quindi non verrò sospeso". Lo ha detto Vincenzo De Luca, candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione Campania, nel corso di un forum nella redazione del Corriere del Mezzogiorno.

"Questa è la mia opinione - ha aggiunto De Luca - suffragata da giuristi che ritengono che la legge non può essere applicata a chi viene eletto per la prima volta".