Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/ContentItem-3e287663-4822-4827-a29a-4bb472d79deb.html | rainews/live/ | true
MONDO

Si tratta del 30enne Mark Karpeles

Giappone. Arrestato l'ad di MtGox, società di cambio dei Bitcoin

Il numero uno di MtGox, il cui fallimento lo scorso febbraio ha provocato la perdita di 390 milioni di dollari nella valuta virtuale, è sospettato di avere avuto accesso al sistema della società di cambio e di falsificazione dei dati

Condividi
Mark Karpeles (Ansa)
Tokyo (Giappone)
E' stato arrestato oggi dalla polizia giapponese Mark Karpeles, amministratore delegato della società di cambio dei Bitcoin MtGox, il cui fallimento, lo scorso febbraio, ha provocato la perdita di 390 milioni di dollari nella valuta virtuale. Secondo gli investigatori, Karpeles, 30 anni e di origine francese -  ha avuto accesso al sistema informatico di compravendita dei Bitcoin e ha falsificato alcuni dati, modificando il saldo. Karpeles aveva detto che la perdita di valore dei Bitcoin era stata causata da un bug, ma poco dopo aveva dichiarato la bancarotta della sua società.