Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/ContentItem-5a5a6811-6f56-4f9f-bd98-71d4f97014fa.html | rainews/live/ | true
MONDO

Il personaggio del 2013

Il Papa "Persona dell'anno"

Era il favorito e alla fine i pronostici sono stati rispettati: Francesco "conquista" la prestigiosa copertina del Time

Condividi
Francesco
Papa Francesco è la "Persona dell'Anno" di Time per il 2013. Lo ha annunciato la rivista, che dal 1927 attribuisce questo riconoscimento all'individuo o l'entità che, nel bene o nel male, ha dominato le notizie nell'anno che sta per concludersi. Il Papa era tra i cinque finalisti annunciato dalla Nbc, a poche ore dall'ufficializzazione dell'annuncio sul programma Today della rete tv americana. Oltre al Pontefice, erano arrivati in finale la "talpa" dell'Nsa Edward Snowden, il presidente siriano Bashar al Assad, il senatore repubblicano vicino ai Tea Party Ted Cruz ed Edith Windsor, la donna la cui battaglia legale ha portato la Corte suprema a revocare la legge secondo cui l'unico matrimonio possibile è quello fra coppie eterosessuali.

Il prestigioso riconoscimento
La Persona dell'anno di Time identifica ogni dicembre l'individuo o l'entità che più ha influenzato, nel bene o nel male, le pagine dei giornali dei dodici mesi precedenti. Nel 2012, per la seconda volta dopo il 2008, si era aggiudicato l'ambita copertina il presidente americano Barack Obama.  

Le congratulazioni dai musulmani in Italia
Intanto il presidente della Co-mai  (comunità del mondo arabo in Italia) si congratula per la notizia: ''Ormai il Papa è un idolo mondiale e non solo per i musulmani.Auguri Papa Francesco'', ha detto il presidente Foad Aodi. ''E' una notizia bellissima che ci incoraggia e ci rende ancora più felici e convinti della nostra idea riguardo il lavoro di Papa Francesco che in poco temo è diventato un nostro idolo nel suo impegno a favore del dialogo interculturale e interreligioso, la pace ed i diritti umani''.