Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/ContentItem-6b5451f5-159c-4ea9-baa5-d7fd1bcc5f5e.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Presi 2 scafisti

Migranti. Veliero approda a Gallipoli con 77 persone a bordo

Tutti sono  al centro di accoglienza "Don Tonino Bello di Otranto". Qui verranno fatti i controlli per il Covid

Condividi
È attraccato nella notte al porto di Gallipoli, in Puglia, un veliero con a bordo 77 migranti.
 
La barca era stata avvistata in mare aperto, poco dopo le 23.30, dai mezzi della Guardia costiera e della Guardia di Finanza.
A bordo c’erano 27 pakistani, 9 iracheni, 24 iraniani, 9 siriani, 6 somali e 2 egiziani. Tra loro 11 sono donne e 3 sono minorenni accompagnati.
 
Una donna somala, dopo avere dichiarato di essere incinta, è stata accompagnata all'ospedale di Gallipoli per un malore.
 
Attualmente tutti i migranti si trovano nel centro di accoglienza "Don Tonino Bello di Otranto".

Per tutti è scattata, a cura dell'Asl, la procedura di verifica della positività al Covid-19 tramite tampone.
 
Individuati e arrestati in flagranza di reato, i due scafisti turchi.

Il veliero è stato sequestrato.