Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/ContentItem-6e8cae43-ebb0-4536-b50c-64ee67f313f7.html | rainews/live/ | true
MONDO

Da ladra a star

La polizia diffonde la sua foto segnaletica e lei diventa "la criminale più bella della Cina”

Fa parte di una banda di 7 persone che derubava gli ubriachi

Condividi
La 19enne Qingchen Jingjing, originaria della città di Mianyang, provincia di Sichuan, accusata di far parte di un’associazione per delinquere finalizzata alla truffa e al furto ai danni di persone ubriache nei locali, si è data alla macchia.

La sua foto segnaletica, diffusa dalla polizia, è diventata virale in rete, e la ragazza si è aggiudicata il titolo di “criminale più bella della Cina”. La polizia ha avviato le indagini dopo la denuncia di un uomo che, dopo aver bevuto troppo in un bar, è stato derubato per una somma equivalente a qualche centinaio d’euro.

Due membri di una banda composta di 7 persone, compresa la ragazza usata come esca per uomini solitari, sono stati arrestati e hanno scaricato la complice che è riuscita a fuggire beffando la polizia. Le forze dell'ordine, sorpresa dalla popolarità conquistata sulla rete dalla giovane, ha commentato: “Probabilmente è l’unica persona in Cina che vorrebbe che la sua immagine diventasse virale”.