Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/ContentItem-736e8930-d8a9-42fa-937f-db9f1dd0ce1b.html | rainews/live/ | true
MONDO

Russia

Portavalori consegna in banca banconote finte

Condividi
La polizia della regione di Tatarstan sta indagando su un caso di truffa molto particolare. Una società portavalori locale ha consegnato a una banca l’incasso di una giornata di diversi esercizi commerciali per l’ammontare di 14 milioni di rubli (circa 180mila euro) in soldi finti: banconote emesse dalla “Banca dei burloni”, simili ai soldi usati per il gioco di Monopoli.

Le banconote possono essere simili per il disegno a quelle vere, ma hanno  la scritta “Banca dei burloni” oppure l’immagine di politici in carica o di personaggi folcloristici, che non ci sono sulle banconote vere. Per questo, gli spacciatori di queste “banconote” rischiano pene lievi, mentre la falsificazione e lo spaccio di banconote false sono duramente puniti.

Gli inquirenti sospettano che i pacchi con contanti veri siano stati sostituiti durante il trasporto con quelli contenenti soldi finti.