Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/ContentItem-75184bbb-3cab-4bbf-9e4c-77eb736660ec.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

I mercati

Europa in calo, perde anche Milano

Listini del Vecchio continente con il segno negativo per la revisione al ribasso dei dati sul Pil britannico

Condividi
Chiude in calo la terza seduta settimanale di Piazza Affari,  in linea con gli altri principali mercati europei, tutti penalizzati - oltre che dal calo della fiducia dei consumatori statunitensi - dalla revisione al ribasso dei dati sul Pil britannico, con il Ftse 100 di Londra che cede lo 0,46% a 6.799 punti.

Il Ftse Mib finale si è assestato a quota 20.398 punti, in flessione dello 0,37%, mentre l'All Share è arretrato dello 0,28% a 21.746 punti. Negativi i finanziari e Telecom Italia che, alla vigilia del cda, è arretrato del 2,8% a quota 0,85 euro per azione.