Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/ContentItem-a28241fb-a934-4ff0-a786-d69e20268739.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Traffico treni interrotto sulla Circumvesuviana di Torre Annunziata

Allarme bomba nel Napoletano, c'era ordigno con armi e droga

L'ordigno eplosivo è stato trovato all'esterno di un edificio abbandonato nei pressi della stazione centrale della Circumvesuviana. Vicino al congegno anche armi e un grosso quantitativo di droga

Condividi
E' effettivamente un ordigno esplosivo quello ritrovato all'esterno di un edificio abbandonato a Torre Annunziata (Napoli), nei pressi dell'istituto superiore Cesaro e della stazione centrale della Circumvesuviana (la cui circolazione in zona è stata interrotta, con gravi ripercussioni sugli spostamenti nell'area vesuviana). Vicino al congegno esplosivo armi e un consistente quantitativo di droga. Non si esclude che il materiale possa appartenere a qualche clan della zona. Restano bloccati i treni.

Le forze dell'ordine e gli artificieri stanno lavorando nella zona di via Volta, zona transennata e presso la quale è vietato l'accesso. I primi rilievi hanno accertato che il pacco sospetto è effettivamente un ordigno esplosivo.