Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/ContentItem-a44f3c6e-88d6-4db5-bdc1-105969ea0224.html | rainews/live/ | true
ITALIA

L'istruttoria di Palazzo dei Marescialli inizierà la prossima settimana

Giustizia, scontro alla Procura di Milano: il Csm convoca Bruti Liberati e Robledo

Saranno sentiti martedì prossimo. La vicenda è scaturita dall'esposto dell'aggiunto Alfredo Robledo su presunte irregolarità nella gestione della Procura di Milano per quanto riguarda l'assegnazione dei fascicoli da parte del procuratore capo Edmondo Bruti Liberati

Condividi
Edmondo Bruti Liberati
Roma
Inizierà la prossima settimana l'istruttoria del Csm sullo scontro alla Procura di Milano, dopo l'esposto presentato dall'aggiunto Alfredo Robledo contro il procuratore capo Edmondo Bruti Liberati. Sono stati convocati i due protagonisti della vicenda, che saranno sentiti martedì a palazzo dei Marescialli, dove la Prima e la Settima Commissione stanno trattando congiuntamente il fascicolo. Per lunedì, invece, è fissata l'audizione di Manlio Minale, procuratore generale di Milano: a lui il Csm ha chiesto una relazione sulla situazione della Procura milanese che, probabilmente, potrebbe esser inviata al Csm anche prima dell'audizione.

L'esposto riguarda presunte irregolarità nella gestione della Procura di Milano per quanto riguarda l'assegnazione dei fascicoli. In particolare Robledo sostiene che alcuni procedimenti di competenza del suo dipartimento sarebbero stati assegnati invece ai responsabili di altri pool, come Francesco Greco e Ilda Boccassini.
 
Le convocazioni dei magistrati milanesi sono state decise oggi dalle due commissioni in seduta congiunta: la Prima, che è competente sui trasferimenti d'ufficio per incompatibilità dei magistrati, e la Settima, che valuta l'organizzazione degli uffici giudiziari.