Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/ContentItem-a74e3d7b-e130-48f7-afc7-d38a2f6a83c4.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Soccorritori all'opera

Monte Livata, dopo la mamma trovati vivi anche i due bambini

La 36enne di cui non si avevano notizie da ieri è stata trovata nella notte in forte stato confusionale. Alcune ore dopo salvati anche i bambini

Condividi
Le ricerche all'alba a Monte Livata (foto Michele Lando da Facebook)
Subiaco (Roma)
Anche i bambini di 4 e 5 anni scomparsi ieri a Monte Livata sono stati ritrovati. Stanno bene, come la madre 36enne che si era persa con loro e che era stata ritrovata nel cuore della notte in forte stato confusionale.

"Li ho lasciati in una grotta"
Uno dei bambini è figlio della donna, l'altro del marito e della sua precedente compagna. La 36enne, di Roma, è stata trovata da sola alle 2.30 di notte. Ha riferito di averli lasciati in una grotta e di aver provato a ritrovare la strada del residence per chiedere aiuto. Non era però riuscita a fornire elementi utili per trovarli. Alcune ore dopo, in mattinata, i soccorritori sono riusciti a trovare anche i piccoli.

Ricerche a tappeto
A dare l'allarme ieri pomeriggio era stato il marito, che era rientrato dopo una giornata sugli sci e non aveva trovato la famiglia nella casa di montagna dove stanno trascorrendo le vacanze. In base alle prime ricostruzioni, la donna si era allontanata con i bambini intorno alle 13 per fare un'escursione. Ogni tentativo di contattarla telefonicamente si era rivelato inutile: l'utenza era sempre spenta. Le ricerche sono state condotte dagli uomini del Soccorso alpino del Lazio, dei Carabinieri, dei Vigili del fuoco e alla Protezione civile. Da Firenze erano arrivati anche alcuni cani molecolari, che hanno un particolare fiuto e sono specializzati in questo tipo di operazioni. Sul posto erano giunti anche un elicottero della Forestale e uno della Guardia di finanza