Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/ContentItem-da1cb19d-751a-46ce-a5e1-eca0b7337e82.html | rainews/live/ | true
ITALIA

L’accusa violenza sessuale aggravata e di gruppo

Ravenna. Drogata e abusata per giorni da finti psicoterapeuti. Un arresto

A finire in manette un uomo di 42 anni. Indagata anche la compagna 34enne

Condividi
Si erano presentati come psicoterapeuti e avevano suggerito, alla vittima, una terapia di coppia per superare i problemi con il compagno. Per seguire le sedute, però, la ragazza di 30 anni, doveva trasferirsi nella loro casa nel ravennate.

Con questa scusa i due l’hanno drogata e l’hanno abusata per giorni. I fatti risalgono a metà luglio.
 
Le indagini della polizia di Ravenna si sono concentrate su una coppia: l'uomo, di 42enne, è accusato di violenza sessuale di gruppo ed è stato portato in carcere, mentre la donna, di 34, è a piede libero ed è accusata di violenza sessuale di gruppo.
 
Secondo le prime informazioni, in un'occasione sarebbe stato presente anche il figlio minore della 34enne.