Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/ContentItem-dea82931-85b2-4051-8be4-53188bf0664d.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Spilimbergo

Coppia trovata morta in casa a Pordenone, ipotesi omicidio-suicidio

Trovati stesi sul pavimento della cucina. Contro la donna, 29 anni, sarebbero stati esplosi 4 colpi di pistola. I due si erano lasciati da qualche giorno

Condividi

Una coppia di fidanzati e' stata trovata senza vita nell'abitazione della donna a Spilimbergo, in provincia di Pordenone. Secondo una prima ricostruzione si tratterebbe di omicidio-suicidio. Si tratta di Michela Baldo di 29 anni e del fidanzato Manuel Venier, ex guardia giurata di 37 anni.

Ad allertare i Carabinieri sono state le telefonate preoccupate dei parenti. I due sono stati trovati stesi sul pavimento della cucina. Sarebbero sei i colpi di pistola esplosi.

Un cuscino sarebbe stato usato per attutire il rumore dei colpi di pistola: l'ipotesi piu' accreditata e' che l'uomo abbia esploso contro la donna 4 colpi di pistola e poi altri due verso di se'. I due si erano lasciati qualche giorno fa.