Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/ContentItem-df49fbcf-3749-41f2-a6db-d5a49a12ab10.html | rainews/live/ | true
MONDO

Usa 2016

A New York piove a dirotto: finisce fuori pista l'aereo di Mike Pence, il vice di Trump

Tutti illesi i passeggeri 

Condividi

L'aereo della campagna elettorale del candidato repubblicano alla vicepresidenza Usa, Mike Pence, è uscito fuori pista all'aeroporto newyorchese di LaGuardia. Lo riferisce la campagna dello stesso vice di Donald Trump, precisando che non ci sono stati feriti.

"Abbiamo potuto sentire l'aereo che scivolava fuori pista e poi si fermava bruscamente" ha detto la producer della Cnn Elizabeth Landers, che era sull'aereo, alla catena tv. "Il governatore e tutti passeggeri stanno bene" ha aggiunto. Il Boeing 737 è finito sull'erba accanto alla pista, ha aggiunto, dicendo che la carlinga è sporca di fango ed erba e ci sono "squarci" sull'asfalto della pista.

Le riprese video poco dopo l'incidente mostrano che sulla pista cadeva una pioggia battente. Si vede Pence che stringe mani e posa per fotografie con i soccorritori. Trump, che sta facendo campagna in Ohio, ha chiamato Pence dopo l'incidente, ha detto la portavoce Stephanie Grisham. "Ha parlato con Pence ed è molto felice che tutti quelli che erano a bordo stanno bene" ha detto.