Original qstring: refresh_ce | /dl/archivio-rainews/articoli/Coronavirus-da-oggi-l-Abruzzo-in-zona-rossa-17c7e33e-4be4-434d-aca1-15b31f95da7d.html | rainews/live/ | true
Coronavirus

Le misure in vigore fino al 3 dicembre

Coronavirus, da oggi l'Abruzzo è in zona rossa

L'ordinanza firmata dal presidente della Regione Marco Marsilio che ha deciso di non attendere i risultati del report settimanale dell'Istituto Superiore di Sanità

Condividi
Da oggi l'Abruzzo è in zona rossa, con conseguente divieto, tra l'altro, di spostamento, anche all'interno del proprio Comune, in qualsiasi orario, salvo che per motivi di lavoro, necessità o salute: entra in vigore l'ordinanza firmata dal presidente della Giunta regionale, Marco Marsilio per contenere l'aumento dei contagi da Sars-Cov-2. L'ordinanza sarà in vigore dal 18 novembre al 3 dicembre ed è stata firmata ieri da Marsilio che ha deciso di non attendere i risultati del report settimanale dell'Istituto Superiore di Sanità e l'eventuale ordinanza del ministro della Salute Roberto Speranza che - sulla base dei 21 parametri - colloca le regioni nelle tre diverse zone, gialla, arancione e rossa.

Così l'Abruzzo passa oggi dalla fascia arancione a quella rossa per decisione del presidente della Regione. "Abbiamo anticipato la decisione del ministero perché -  ha spiegato il presidente della Regione Abruzzo - abbiamo già i dati di questa settimana e non possiamo aspettare che la marea ci travolga. Si tratta di tutelare la salute e non di giocare a chi la tira più a lungo".