Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Coronavirus-quasi-140000-vaccinazioni-gia-fatte-in-Gran-Bretagna-dc95e01d-bed7-4c48-80d2-8989e03cbb3e.html | rainews/live/ | true
MONDO

Lo ha annunciato oggi il viceministro Nadhim Zahawi

Coronavirus: quasi 140.000 vaccinazioni già fatte in Gran Bretagna

Sono 108.000 le persone, anziani e operatori sanitari, indicati come prioritari in questa fase 1 che hanno ricevuto la prima dose in Inghilterra 

Condividi
Sono quasi 140.000 i vaccini anti Covid somministrati in una settimana nel Regno Unito, primo Paese al mondo ad aver dato il via libera al prototipo Pfizer/BioNTech. Lo ha annunciato oggi Nadhim Zahawi, il viceministro incaricato ad hoc dal governo Tory di Boris Johnson di sovrintendere al programma di vaccinazioni, precisando che 108.000 persone - a partire da anziani e operatori sanitari,indicati come prioritari in questa fase 1 - hanno ricevuto la prima dose in Inghilterra (che conta circa 55 milioni dei 66.5 milioni di abitanti del Regno), 18.000 in Scozia, quasi 8000 in Galles e circa 4000 in Irlanda del Nord.