Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Covid-focolaio-nell-azienda-Tiberina-Sangro-di-Atessa-27-positivi-6a9991f5-c311-4110-b2af-13dd43b91a04.html | rainews/live/ | true
Coronavirus

Scatta screening di massa

Covid, focolaio nell'azienda Tiberina Sangro di Atessa: 27 positivi

L'azienda conta 500 addetti per le lavorazioni di stampaggio e saldatura. L'80% dei lavoratori risultati positivi dopo i tamponi molecolari e antigenici era vaccinato e con green pass

Condividi
Un focolaio di Covid, con 27 lavoratori interessati, è emerso all'interno della Tiberina Sangro di Atessa (Chieti), azienda che conta 500 addetti per le lavorazioni di stampaggio e saldatura e produce componenti per gli stabilimenti di Stellantis in Italia e il principale cliente che è la Sevel di Atessa. L'80% dei lavoratori risultati positivi dopo i tamponi molecolari e antigenici era vaccinato asintomatico e aveva il green pass.

L'insorgenza dei casi positivi si è scoperta a inizio settimana e l'azienda, dopo aver allertato la Asl,  ha avviato uno screening di massa per bloccare i contagi e risalire alla catena dei contatti più stretti. Effettuata anche una sanificazione straordinaria. La rappresentanza di sicurezza è stata allertata dal comitato Covid. La situazione sanitaria è costantemente monitorata dai sindacati Uilm e Usb.