Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/De-Magistris-Serve-un-dibattito-serio-sui-rapporti-tra-magistratura-e-politica-7a840fc3-3020-4bce-bcc2-bd2f967cb5ca.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Ieri a decisione del Consiglio di Stato: resta sindaco di Napoli

Napoli, De Magistris resta sindaco: "Ora cambiare la legge Severino

"Serve un dibattito serio sui rapporti tra magistratura e politica".commenta il primo cittadino di Napoli e sull'ordinanza del Consiglio di Stato: "È il momento di un confronto serio, liberandosi dai condizionamenti della vicenda Berlusconi"

Condividi
De Magistris
"Ieri per la città di Napoli è stata una giornata importante''. Così il sindaco, Luigi De Magistris ha commentato l'ordinanza emessa dal Consiglio di Stato che ha respinto i ricorsi presentati contro il provvedimento del Tar Campania che lo reintegrava nelle funzioni di sindaco.
''L'ordinanza - ha detto De Magistris - è significativa e apre un dibattito nel Paese''. È il momento dice di un dibattito serio tra  i rapporti tra politica e magistratura, "liberandosi dai condizionamenti perenni rispetto a chi è stato ed è Silvio Berluscon . Aggiunge: "Non c'è tutto il male da una parte ed occorre rispetto reciproco".

"Cambiare la legge Severino"
La legge Severino va cambiata specie nella parte che riguarda gli amministratori locali. Gli amministratori, a parere di de Magistris, sono a rischio di essere sottoposti a procedimenti penali e ciò può bloccare il normale andamento della vita amministrativa. ''Ciò viola anche la volontà popolare espressa nella elezione''

Nessun rimpasto della giunta
A Palazzo San Giacomo De Magistris ha poi parlato della giunta assicurando che non ci sarà nessun rimpasto. "Il dialogo con Sel è in corso, ma non è in vista un rimpasto della giunta, che sta lavorando bene".