Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Donna-muore-travolta-dal-crollo-di-un-muro-a-Calenzano-Firenze-d2e31635-8e9a-4600-b159-5729220842c7.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Firenze

Donna muore travolta dal crollo di un muro a Calenzano

Aveva 49 anni. Ricoverata immediatamente in terapia intensiva, è morta per le gravi lesioni riportate

Condividi
E' morta nel pomeriggio all'ospedale fiorentino di Careggi, dove era stata trasportata questa mattina con l'elisoccorso, la donna di 49 anni investita a Calenzano (Firenze), mentre stava passeggiando, dal crollo di una porzione di circa 60 metri di un muro in pietra che delimita una proprietà privata.

La donna, apparsa subito in gravissime condizioni al suo arrivo al pronto soccorso, era stata ricoverata in terapia intensiva.

I proprietari del terreno e del muro, secondo quanto fa sapere il sindaco di Calenzano Riccardo Prestini, che sta cercando di contattarli, si trovano attualmente negli Stati Uniti. "In attesa di avere conferme in merito alle cause del crollo, stiamo contattando i proprietari del terreno e del muro, i quali si trovano ora negli Stati Uniti, per notificare il sequestro dell'area e intimare la messa in sicurezza della restante parte del muro", spiega Prestini che esprime anche "sincere condoglianze e la nostra vicinanza alla famiglia" della 49enne.

Gli ultimi giorni di piogge, e forse anche le vibrazioni del traffico, potrebbero essere tra le cause del crollo del muro. Alto circa due metri e mezzo, il muro circonda il parco di una villa che al momento non è abitata. Sul posto i vigili del fuoco hanno lavorato tutta la mattina per mettere in sicurezza l'area e sgomberare le macerie, inoltre sono stati avviati gli accertamenti per definire le cause del danneggiamento. Il crollo ha riguardato una lunghezza 60 metri sul lato di una strada che di solito è riservata a pedoni e biciclette ma che da qualche giorno è stata temporaneamente riaperta al traffico per agevolare la viabilità nella zona, dove sono in corso alcuni lavori.