Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Ebola-il-governo-del-Mali-annuncia-la-fine-epidemia-9b55e8ca-7446-40a2-9279-b1ab912333c0.html | rainews/live/ | true
MONDO

Bamako

Ebola, il governo del Mali annuncia la fine dell'epidemia

42 giorni senza nuovi contagi. Il Mali ha registrato 6 morti dall'inizio dell'epidemia 

Condividi
Il ministro della Salute del Mali Ousmane Koné ha dichiarato che il Paese è libero dall'Ebola, a seguito di un periodo di 42 giorni senza nuovi casi del virus. In Mali si sono registrati finora sei morti a causa dell'epidemia, che secondo i dati dell'Organizzazione mondiale per la Sanità ha ucciso oltre 8.400 persone in Guinea, Sierra Leone e Liberia. "Dichiaro oggi, 18 gennaio 2015, la fine dell'epidemia di Ebola in Mali", ha detto il ministro in un comunicato, nel quale ha ringraziato gli operatori sanitari del Paese e i partner internazionali per il loro lavoro per fermare l'epidemia.

 L'ultimo paziente del Mali contagiato si è ripreso e ha lasciato l'ospedale all'inizio del mese scorso. Ad un certo punto gli operatori sanitari erano arrivati a monitorare oltre 300 casi di contatti. Il Mali è diventato il sesto Paese africano a registrare un caso di Ebola quando una bambina di due anni proveniente dalla Guinea è morta ad ottobre.