Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Electrolux-azienda-conferma-il-piano-da-1200-esuberi-d9bf046f-3832-4a4b-b8b3-84821462e530.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Vertice al Ministero dello Sviluppo Economico

Electrolux: l'azienda conferma il piano da 1.200 esuberi

E' quanto si apprende da fonti sindacali presenti all'incontro al ministero. Al vertice partecipano i ministri del Lavoro e dello Sviluppo Economico, l'azienda, i sindacati di categoria e i vertici delle quattro regioni interessate

Condividi
Electrolux (foto archivio)
Roma
Electrolux non modifica il piano da circa 1.200 esuberi. E' quanto si apprende da fonti sindacali presenti all'incontro al ministero dello Sviluppo Economico. L'azienda conferma le intenzioni già presentate al sindacato che non prevedono chiusure e tagli salariali, ma
430 esuberi a Porcia, 270 a Susegana, 180 a Solaro, 160 a Forlì e 150 negli staff.  

Alla riunione partecipano impresa, sindacati di categoria, vertici delle quattro regioni interessate e i ministri del Lavoro e  dello Sviluppo Economico. Davanti al ministero è in corso un presidio dei lavoratori in sciopero.