Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Europee-premier-Polonia-Pronti-a-discutere-alleanza-con-Salvini-1d142be9-508c-4915-b699-66f77a75e181.html | rainews/live/ | true
EUROPA

Verso il voto

Europee, premier Polonia: "Pronti a discutere alleanza con Salvini, ma non con Le Pen"

Condividi
Il premier polacco Mateusz Morawiecki (Ansa)
Il PiS, partito della Legge e della Giustizia al governo in Polonia, esclude un'alleanza al Parlamento europeo con Marine Le Pen, ma si dice pronto a discutere invece con la Lega di Matteo Salvini e con il partito di estrema destra spagnolo Vox.

Lo ha detto il premier polacco Mateusz Morawiecki, in un'intervista al "Polska Times", a due giorni dalle elezioni europee. "Siamo flessibili, ma escludiamo un'alleanza con chi include il Fronte nazionale francese - ha detto il primo ministro, usando il vecchio nome del partito della Le Pen, ora Rassemblement national - E' possibile che venga creato un nuovo gruppo. Siamo pronti a parlare con il partito di Salvini, con il partito spagnolo Vox e con altri. Siamo eurorealisti e sono sicuro che la nuova composizione del Parlamento europeo sarà ancora più concentrata sulla riforma dell'Europa a beneficio dei cittadini e non solo dei tecnocrati", ha aggiunto Morawiecki.

Al momento il Pis, al Parlamento europeo, siede nel gruppo euroscettico dei Conservatori e riformisti (Ecr), del quale fanno parte anche i conservatori britannici e l'Afd tedesco, mentre la Lega fa parte del gruppo dell'Europa delle nazioni e della libertà (Enf), insieme all'Rn della Le Pen . A gennaio scorso, il vice premier e leader della Lega era stato in visita a Varsavia per un colloquio con il leader PiS, Jaroslaw Kaczynski, per sondare la possibilità di un'alleanza dopo il voto, ma in quell'occasione non era stata raggiunta alcuna intesa, anche per il diverso rapporto con la Russia di Putin.