Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/F-35-Ambasciatore-Usa-Italia-deve-andare-avanti-33e707fd-9c5e-403e-9501-99c5eda3224a.html | rainews/live/ | true
MONDO

John R. Phillips a 2 Next su Raidue

F-35. Ambasciatore Usa: "Italia deve andare avanti"

Il diplomatico parla a proposito delle polemiche sul programma di acquisto di 90 cacciabombardieri Joint Strike Fighter progettati dalla Lockheed Martin

Condividi
Un F-35
Roma
Gli "F35 sono aerei del futuro, i caccia che sostituiranno gli esistenti nei prossimi 15-20 anni. Abbiamo accordi con l'Esercito Italiano, forse dovremo rallentare l'acquisizione, ma non credo ci sia interesse a ridurla". A parlare è l'ambasciatore Usa a Roma, John R. Phillips, in un'intervista che andrà in onda stasera alle 24.00 a 2 Next su Raidue.

"L'Italia svolge un grande ruolo nella difesa - continua l'ambasciatore - pensiamo al Libano o alla Libia. E ha una posizione strategica che ha bisogno della capacità di affrontare la situazione. Non può quindi posticipare" la dotazione di queste armi,ha detto il diplomatico che parla a proposito delle polemiche sul programma di acquisto di 90 cacciabombardieri Joint Strike Fighter progettati dalla Lockheed Martin.