Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/FMI-su-Renzi-agenda-di-riforme-molto-gradita-restiamo-in-attesa-di-dettagli-be924cac-4b16-4851-b272-42f6a9faedaa.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

"Padoan era molto rispettato quando era parte del board"

FMI promuove governo Renzi: bene annunci riforme, ora serve piena attuazione. Soprattutto sul lavoro

Il portavoce del Fondo Monetario Internazionale elogia gli interventi annunciati dal premier e ribadisce che sarà fondamentale intervenire sul fronte della disoccupazione

Condividi
Il portavoce del Fondo Monetario Internazionale, Gerry Rice
Washington (Stati Uniti)
Matteo Renzi incassa l'approvazione del Fondo Monetario Internazionale. Secondo il portavoce del Fmi Gerry Rice, l'agenda di riforme annunciata dal neopremier è "molto gradita". Ora tuttavia l'istituto guidato da Christine Lagarde aspetta "altri dettagli sulle sue proposte".

"Cruciale" intervenire contro la disoccupazione 
Il portavoce del Fondo ha spiegato che l’organizzazione attende “la loro piena attuazione nelle settimane a venire". Poi ha ricordato che "molte delle misure economiche proposte dal premier all'inizio della settimana sono quelle che il Fondo aveva suggerito in passato" al nostro Paese. Rice ha ribadito che sarà "cruciale" intervenire sul fronte della disoccupazione, giunta a livelli preoccupanti nel nostro Paese, e ha affermato che la riforma del lavoro avrà un ruolo chiave per raggiungere questo obiettivo.
Padoan "molto rispettato"
Infine un accenno al nuovo ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan. "Era molto rispettato quando è stato membro del Board del Fondo Monetario Internazionale", ha detto Rice.