Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Fase-3-Gualtieri-Mes-Ue-aumentare-crescita-Festival-Economia-di-Trento-16232601-a381-4266-b263-be7e93380270.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Fase 3

Gualtieri: "Decisione su Mes a negoziato Ue concluso". "Raddoppiare il tasso di crescita"

Il ministro dell'Economia è intervenuto in videoconferenza al Festival dell'Economia di Trento

Condividi
"Avere prestiti a tasso zero è attraente perché fa risparmiare su interessi: il governo valuterà con grande attenzione tutti gli strumenti" offerti dall'Europa, come il Mes, e "appena il negoziato si sarà concluso e ci sarà un quadro completo sulla loro natura prenderà le decisioni più adeguate". Lo afferma il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri, in un colloquio online con il Festival dell'Economia di Trento, ricordando come "il nostro paese ha un accesso eccellente ai mercati, grazie anche al livello bassissimo di indebitamento privato, anche se abbiamo un tasso più alto di altri paesi, come Portogallo e Spagna".

Di qui l'appeal di quei prestiti che "a differenza dei grants, fanno debito pubblico, ma ai quali si può attingere a tassi inferiori di quelli sui mercati".

"Le risorse europee saranno prevalentemente usate per gli investimenti", dice il ministro, Roberto Gualtieri, intervenendo in videoconferenza al Festival dell'economia. Le altre riforme verranno inserite all'interno di "un ridisegno strutturale della finaza pubblica" e qui rientra anche la riforma fiscale che e "la riqualificazione della spesa pubblica", sottolinea. 

Terza fase: dobbiamo raddoppiare il tasso di crescita
"Ora siamo in una fase di transizione molto complessa e poi c'è la terza fase in cui vogliamo aumentare la nostra crescita potenziale", ha detto Gualtieri.  "Stiamo lavorando per predisporre un piano preciso e ambizioso: noi abbiamo avuto un tasso di crescita media negli ultimi anni dello 0,8%, al di sotto di quello degli altri Paesi, noi dobbiamo raddoppiare il tasso di crescita medio e potenziale".