Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Francia-mascherine-obbligatorie-a-scuola-Di-tutto-per-evitare-lockdown-c7e42f37-2b0e-487c-a64f-982f44b2b7f4.html | rainews/live/ | true
Coronavirus

Francia, mascherine obbligatorie a scuola. Castex: "Faremo di tutto per evitare il lockdown"

Condividi
Il premier francese, Jean Castex
In Francia le mascherine a scuola saranno obbligatorie "tutto il tempo" per adulti e ragazzi sopra gli undici anni. Lo ha chiarito il ministro della Pubblica Istruzione Jean Michel Blanquer ai microfoni di France Inter, spiegando che l'obbligo vale sempre, in classe, nel resto della scuola e a ricreazione. "E' più semplice, se non ci sono eccezioni", ha detto il ministro, secondo il quale i sindacati chiedevano regole chiare e semplici. Quanto all'esenzione per i minori di 11 anni, Blanquer ha ricordato che l'Oms consiglia il porto della mascherina sopra i 12 anni.

Mascherine obbligatorie per gli studenti dei licei e delle scuole media in Francia, sia all'interno che negli spazi esterni, decreta il protocollo sanitario aggiornato dopo l'impennata di nuovi contagi da coronavirus. 

L'obbligo di indossare la mascherina nelle scuole ha fatto scattare in Francia un animato dibattito sul fatto che, almeno per ora, l'acquisto sarà a carico delle famiglie dei ragazzi. Da più parti si sostiene che questo sarà insostenibile e che comunque l'uso delle mascherine pone una serie di problemi all'insegnamento, ad esempio per l'apprendimento della lingua o in caso dinstudenti con problemi di udito.  Il ministro dell'Istruzione ha detto che nei prossimi giorni, "dove necessario", saranno distribuite mascherine trasparenti. E che le mascherine "compenseranno" l'impossibilità di attuare misure di distanziamento nelle classi più numerose.

In tutta Parigi obbligo di mascherine
Il premier francese, Jean Castex, ha annunciato che a Parigi "il prefetto, previa consultazione con la sindaca (Anne Hidalgo), estenderà l'uso l'obbligo dell'uso della mascherina a tutta la capitale", obbligo che fino ad allora riguardava solo alcune zone."La questione sorge ovviamente per le periferie interne, visto il traffico tra questi territori", ha aggiunto il capo del governo durante una conferenza stampa a Matignon dedicata all'epidemia del coronavirus che "sta riprendendo terreno" sul territorio francese. 

Da settembre 1 milione di tamponi a settimana."Di tutto per evitare il lockdown"
"Abbiamo messo in atto una capacità di testare fra le migliori al mondo: 830.000 tamponi alla settimana, con la prospettiva di un milione di test nel mese di settembre", ha annunciato il primo ministro francese, Jean Castex, facendo il punto della situazione dell'epidemia nel paese. 

Il premier francese, Jean Castex, ha annunciato che farà "di tutto" per "evitare un nuovo lockdown totale" in Francia. Lo ha dichiarato durante una conferenza stampa di aggiornamento sulla situazione pandemica del Covid-19 nel Paese. 

19 dipartimenti tornano zona rossa
Il governo francese ha inserito 19 nuovi dipartimenti nella zona rossa (circolazione attiva del virus) oltre a Parigi e Bouches du Rhone. Lo ha reso noto il premier Jean Castex. Il governo rileva una "impennata indiscutibile dell'epidemia" che "sta progredendo in tutto il territorio" con "39 casi positivi ogni 100 mila abitanti, quattro volte il dato di un mese fa", ha spiegato in una conferenza stato-regioni. "L'epidemia sta riguadagnando terreno e ora e' il momento di intervenire", ha annunciato.