Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Germania-Migranti-Neonazi-60abba74-14f9-4026-8b43-a9124e28eada.html | rainews/live/ | true
MONDO

Germania: incriminati 4 neonazi, preparavano attacchi a migranti

Condividi
Immagine di repertorio
La procura federale tedesca ha incriminato quattro membri di una gruppo neonazista, denominato "Oldschool Society", che preparava attacchi a centri per rifugiati.

Sono tutti tedeschi: tre uomini e una donna 23enne, arrestati il 6 maggio dell'anno scorso. Il 57enne Andreas H. è considerato il 'presidente' della cellula, nata nel novembre 2014, mentre Markus W. 40 anni, è ritenuto il 'vicepresidente'. La donna, Denise Vanessa G., era invece la 'segretaria' del gruppo, mentre Olaf O. 47 anni, si qualificava come il portavoce dell'organizzazione.

Il primo attacco, pianificato a maggio del 2015 ma sventato con l'arresto dei quattro, aveva come obiettivo un ostello per rifugiati a Borne, nell'est del paese: due degli arrestati furono trovati in possesso di materiale esplosivo.