Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Germania-Spd-sceglie-Andrea-Nahles-prima-donna-alla-guida-del-Partito-socialdemocratico-39a07fd7-c43d-47c6-ad08-1117b0287d54.html | rainews/live/ | true
MONDO

Ex ministro del Lavoro ha ottenuto il 66% dei consensi

Germania, Spd sceglie Andrea Nahles: prima donna alla guida del Partito socialdemocratico

Condividi
Andrea Nahles è la prima donna eletta alla guida del Partito socialdemocratico tedesco. L'ex ministra del Lavoro, madre single 47enne, ha ottenuto il 66% dei consensi, battendo Simone Lange, 41 anni, ex poliziotta e sindaca della città di Flensburgo, durante il congresso straordinario tenuto a Wiesbaden.



"Sono entrata nell'Spd 30 anni fa - ha detto la Nahles, presentandosi ai delegati nel suo primo discorso da leader del partito - Sono stata la prima della mia famiglia, cattolica, figlia di lavoratori, di provincia".

"Molte donne - ha continuato poi, in riferimento alle difficoltà di accedere ai posti di potere - conoscono questo soffitto di cristallo con il quale si scontrano. Oggi, a questo Congresso, si infrange il tetto di cristallo nell'Spd e resterà aperto". Infine, l'ex ministro del Lavoro del precedente esecutivo di Grande coalizione ha assicurato che "si può rinnovare un partito anche dal governo e lo dimostrerò a partire da domani".