Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Il-fisico-Battiston-con-nuove-misure-evitiamo-50mila-contagi-al-giorno-5fa6aef9-62be-42c5-b8e6-abdf4b15c0eb.html | rainews/live/ | true
Coronavirus

Il fisico Battiston: “Con nuove misure evitiamo 50mila contagi al giorno”

La vera sfida è procedere a ritmo serrato con le terze dosi. Gli effetti della nuova stretta, spiega il fisico in un’intervista a “La Stampa”,  si vedrà solo a gennaio

Condividi
"Da almeno 6 settimane la curva dei contagi Covid sta crescendo in modo regolare ed esponenziale, con circa 2.500 casi positivi in più al giorno tra una settimana e l'altra: ieri ne abbiamo avuti 12.500, il mercoledì precedente circa 10 mila, il prossimo saranno più o meno 15 mila. Andando avanti di questo passo arriveremmo quasi a 30 mila nuovi contagiati al giorno intorno a Natale, con il rischio di essere tra 40 e 50 mila a gennaio".  A spiegare la curva dei contagi e a fare previsioni sul possibile aumento dei casi Covid  nel nostro paese il fisico Roberto Battiston, che coordina l'osservatorio epidemiologico dell'Università di Trento.

I risultati della nuova stretta
Il fisico sottolinea come gli effetti delle misure prese dal governo con il super green pass si vedranno dopo Natale perché ci vogliono  circa 15 giorni per avere i risultati delle misure. "Un effetto apprezzabile, continua Battiston , più che a Natale o a Capodanno, lo avremo a gennaio, quando sarà chiaro se avremo scongiurato un inverno di emergenza".
 
La distanza tra vaccinati e no vax
Il green pass rafforzato per Battiston "probabilmente separerà ancora di più i No Vax convinti da quelli che hanno solo dubbi o paure”. Il fisico che coordina l'osservatorio epidemiologico dell'Università di Trento, ricorda che gli italiani non vaccinati sono molti di più, perché ci sono oltre 6 milioni di bambini sotto i 12 anni per i quali la campagna deve ancora cominciare, campagna complessa dove è difficile fare stime sull'adesione. Ora ha concluso Battiston è fondamentale partire a ritmo serrato con le terze dosi.