Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Il-messaggio-di-Renzi-ad-Austria-Brennero-simbolo-non-faremo-finta-di-niente-se-violate-regole-Ue-ef3e338a-19cd-48af-b337-24ed9111c4f4.html | rainews/live/ | true
ITALIA

L'emergenza

Migranti. Renzi all'Austria: Brennero simbolo, non faremo finta di niente se violate regole Ue

Il presidente del Consiglio commenta le iniziative di controllo dei flussi messe in campo da Vienna

Condividi
La manifestazione di due settimane fa contro la chiusura del Brennero
"Il Brennero e' uno strumento di lavoro, ma soprattutto un simbolo". Cosi' il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, che commentando le iniziative di controllo annunciate dall'Austria ha aggiunto: "Siamo pronti a fare la nostra parte e fiduciosi sul fatto che il problema immigrazione sara' ridotto nei prossimi mesi grazie al lavoro che faremo, pero' dico anche che non staremo a far finta di niente se qualcuno intendera' di violare le regole europee". Renzi ha affrontato la questione nella conferenza stampa convocata a Palazzo Chigi dopo la seduta del Consiglio dei ministri, e ha precisato, al riguardo, "non ho il terrore che altri hanno espresso, perche' vedo una strategia finalmente seria e organica".

Rivolgendosi agli "amici austriaci" Renzi ha tra l'altro puntualizzato che "l'amicizia e' un grande valore, il rispetto delle regole e' condizione dell'amicizia e quindi, se qualcuno ha da dare dei messaggi di politica interna per ragioni politiche comprensibili nazionali, noi lo rispettiamo, ma il Brennero e' un simbolo troppo importante nella storia di questa Italia per divenire oggetto di competizione all'interno di singole vicende nazionali". E ha concluso annunciando "richiameremo tutti i Paesi a cominciare dagli amici e alleati al rispetto delle regole europee".