Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Il-nuovo-cancelliere-austriaco-Karl-Nehammer-ha-prestato-giuramento-7c078885-6e79-49b9-9362-7c4cc35fe06d.html | rainews/live/ | true
MONDO

Schallenberg torna ministro degli Esteri

Karl Nehammer presta giuramento: è il nuovo cancelliere austriaco

"Abbiamo una pandemia da combattere, ciò richiede tutte le nostre forze", ha detto il nuovo capo del governo di Vienna

Condividi
Il cancelliere austriaco Karl Nehammer ha giurato nelle mani del presidente Alexander Van der Bellen con la formula di rito.

"È importante avere un  governo capace di agire con prontezza e che possa mettersi al lavoro. Abbiamo una pandemia da combattere, ciò richiede tutte le nostre  forze", ha detto Nehammer.

Il diciassettesimo cancelliere dal dopoguerra guiderà il governo formato da OeVP e Verdi, dopo le dimissioni di Alexander Schallenberg. Il suo predecessore ha fatto un passo indietro per consentire a Nehammer di svolgere il doppio ruolo di cancelliere e leader Oevp, dopo l'addio alla politica di Sebastian Kurz, travolto da accuse di corruzione. Schallenberg torna così a ricoprire il ruolo di ministro degli Esteri.

Con Nehammer e Schallenberg hanno giurato anche alcuni ministri e sottosegretari Oevp, che entrano nell'esecutivo con il rimpasto. Nuovo ministro degli Interni è Gerhard Karner, il nuovo ministro delle finanze è Magnus Brunner, il direttore dell'Università della Stiria Martin Polaschek prende il posto del ministro dell'Istruzione Heinz Fassmann, mentre la leader della OeVP giovanile, Claudia Plakolm, diventa segretario di Stato presso la Cancelleria federale.