Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Iraq-Filoni-Papa-ha-donato-a-rifugiati-1-milione-dollari-a68315cf-12a9-46eb-8913-22cd72b3a430.html | rainews/live/ | true
MONDO

Lo rende noto il cardinale Fernando Filoni

Iraq, il Papa ha donato ai rifugiati un milione di dollari

Il contributo del Papa "è stato distribuito per il 75% alle comunità cattoliche e per il 25% alla minoranza yazida"

Condividi
Papa Francesco (Ap)
Papa Francesco ha fatto arrivare ai rifugiati iracheni in Kurdistan un milione di dollari come contributo personale. Lo riferisce il cardinale Fernando Filoni.

Il contributo del Papa "è stato distribuito per il 75% alle comunità cattoliche e per il 25% alla minoranza yazida", dice ancora Filoni.

La missione del Vaticano
Francesco ha incontrato nei giorni scorsi il cardinale Fernando Filoni, impegnato nella missione in Iraq come suo inviato personale, per parlare della situazione dle Paese. Filoni è rimasto oltre una settimana in Iraq per portare la solidarietà concreta del Papa agli sfollati.

Il Papa scrive al presidente Iraq
Qualche giorno fa Francesco ha scritto una lettera al presidente iracheno Fuad Masum rinnovando "l'appello a tutti gli uomini e le donne che hanno responsabilità politiche perché usino tutti i mezzi per risolvere la crisi umanitaria. Mi rivolgo a lei - ha affermato - con il cuore pieno di dolore mentre seguo la brutale sofferenza dei cristiani e di altre minoranze religiose costretti a lasciare le loro case, mentre i loro luoghi di culto sono distrutti".

"Pronto ad andare in Kurdstan"
Il Pontefice, durante il viaggio in Corea, aveva reso noto di essere "disposto ad andare in Kurdistan" e che "c'è questa possibilità", ma per il momento resta una possibilità.