Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Isis-fonti-Usa-Stanno-usando-armi-chimiche-in-Siria-e-Iraq-156867b1-f002-4014-9716-aabbbddfc06e.html | rainews/live/ | true
MONDO

Washington

Isis, fonti Usa: "Stanno usando armi chimiche in Siria e Iraq"

Nell'amministrazione Obama si è diffusa la convinzione che Isis abbia una cellula in grado di produrre gas mostarda

Condividi
Roma
Le autorità Usa sono sempre più convinte che i jihadisti dello Stato islamico stanno facendo uso di armi chimiche in Iraq e Siria. Gli Stati uniti hanno individuato almeno quattro occasioni in cui i terroristi hanno
utilizzato agenti chimici del gas mostarda, in forma di polvere. Secondo gli esperti americani, l'Isis avrebbe una cellula dedicata alla costruzione di questo tipo di armi. "Stanno usando gas mostarda. Sappiamo che lo stanno facendo", ha confermato una fonte citata dalla Bbc.

Secondo la stessa fonte, il mostarda sarebbe utilizzato in forma di polvere e contenuto in esplosivi tradizionali come proiettili di mortaio. "Abbiamo visto che l'hanno utilizzato in almeno quattro distinte occasioni su entrambi i lati del confine, in Iraq e in Siria", ha sottolineato una fonte. La convinzione degli apparati di intelligence occidentali è che i jihadisti stanno costruendo da soli questo tipo di arma. "Pensiamo che abbiano attivato una piccola cellula per le armi chimiche", ha spiegato un funzionario.