Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Julian-Assange-torna-e-annuncia-Wikileaks-pronta-a-pubblicare-nuovi-documenti-segreti-95f8dae7-8189-407b-adc2-05601e78d229.html | rainews/live/ | true
TECH

Critiche a Google e agli Stati Uniti

Assange torna e annuncia: "Wikileaks pronta a pubblicare nuovi documenti segreti"

Il fondatore del sito celebre per la pubblicazione di dossier riservati interviene in teleconferenza durante un simposio e promette nuove rivelazioni

Condividi
Julian Assange (Ansa)
Lisbona (Portogallo)
Julian Assange, il fondatore di Wikileaks, torna a parlare e annuncia l’imminente pubblicazione di nuovi documenti segreti. In teleconferenza dall’ambasciata dell’Ecuador a Londra, dove è rifugiato da oltre due anni, è intervenuto nel simposio “Fiction and Reality: Beyond the Big Brother”, organizzato nell’ambito del Lisbon&Estoril Film Festival.

Il nuovo dossier 
Assange non ha rivelato i dettagli del nuovo dossier, né quando avverrà la pubblicazione. “Ho delegato la questione a qualcun altro all’interno dell’organizzazione”, ha detto. “Nonostante i ripetuti attacchi Wikileaks funziona ancora”, ha aggiunto.

Critiche a Google 
Il 43enne australiano, presentatosi con una barba bianca, ha inoltre criticato Google, accusandolo di aver collaborato con il governo statunitense nei suoi sforzi per controllare l’informazione e raccogliere dati e ha respinto l’idea che la sorveglianza di massa sia il metodo più appropriato per combattere il terrorismo.