Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/La-Bce-proroga-il-Qe-a-tutto-il-2017-e-inchioda-i-tassi-a-zero-ba2f5198-128a-42d0-b2ac-c2f945e7c86d.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Salgono le Borse

La Bce proroga il Qe a tutto il 2017 e inchioda i tassi a zero

La Banca centrale europea ha annunciato la proroga di altri 9 mesi al piano di acquisti di titoli, il 'quantitative easing'

Condividi
La Banca centrale europea ha varato l'attesa la proroga del piano di acquisti di titoli di Stato e finanziari con cui da oltre un anno e mezzo stimola la crescita per cercare di favorire una normalizzazione dell'inflazione. Il quantitative easing durerà 9 mesi in più rispetto alla scadenza prevista, che viene così estesa fino al dicembre del 2017. L'ammontare mensile della manovra resta confermato a 80 miliardi di euro ma solo fino a marzo, da aprile tornerà alla portata originale di 60 miliardi di euro al mese. Parallelamente La Bce ha confermato a zero il principale tasso di rifinanziamento dell'area euro. Ha anche confermato al meno 0,40 per cento il tasso sui depositi custoditi per conto delle banche e allo 0,25 per cento il tasso sulle operazioni di rifinanziamento marginali. Le decisioni annunciate sono abbastanza in linea con le attese di mercati e analisti, che scommettevano su una proroga di 6 o 9 mesi e non escludevano un ridimensionamento del Qe.

Le borse reagiscono bene
Si rafforzano i rialzi sui mercati europei, specialmente a Piazza Affari dove nel pomeriggio l'indice Ftse-Mib mette a segno un più 1,64 per cento. Parigi segna un più 0,19 per cento, Francoforte guadagna lo 0,25 per cento e Londra lo 0,27 per cento.