Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/La-Costa-Concordia-a-Genova-si-aspetta-attracco-finale-in-banchina-anche-Renzi-922605b2-bb91-4c87-921a-c33aeae9ec50.html | rainews/live/ | true
ITALIA

L'ultimo viaggio

Costa Concordia a Genova: terminate le operazioni di ormeggio. In banchina anche Renzi

Il relitto, condotto con successo dai rimorchiatori nel porto di Prà Voltri, è stato ormeggiato in sicurezza. È stata sciolta l'unità di crisi. Anche il premier è arrivato a Genova "è il giorno dei ringraziamenti"; Gabrielli "Missione compiuta"

Condividi
Genova
Il relitto della Costa Concordia è stato condotto con successo dai rimorchiatori nel porto di Prà Voltri, dove è stato accolto da un lungo colpo di sirena. È stato ormeggiata in sicurezza alla diga foranea del porto. I tredici cavi sono stati assicurati alle 13 bitte sul molo e l'unità di crisi che si era costituita presso la capitaneria del porto è stata sciolta anche se continuerà a seguire l'operazione Concordia. È così terminato l'ulitmo viaggio della nave che ora sarà smantellata. 

Al porto di Genova è arrivato anche il premier Matteo Renzi "Oggi non è il giorno del lieto fine ma quello dei ringraziamenti" ha detto dalla banchina, con accanto il ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti, il ministro della Difesa Roberta Pinotti, il capo della Protezione Franco Gabrielli e molti dei tecnici che hanno reso possibile il traino della Concordia dal Giglio a Genova. 

La curiosità, ormaggiata al 13 bitte ma i numeri dicono 14
La numerazione nel porto di Prà Voltri dove èa rrivato il relitto è condizionata dalla scaramanzia. La Costa Concordia verrà ormeggiata infatti a 13 nuove bitte doppie ma i numeri dicono 14. Nella banchine, per evitare le sciagure, nessun numero 13 ma dalla bitta numero 12 si passa a quella numero 14. 

Gabrielli, missione compiuta
Aspettando l'attracco in sicurezza Franco Gabrielli, capo del dipartimento della Protezione civile nazionale, ha rotto gli indugi, esprimendo il suo entusiasmo per la buona riuscota delle operazioni. "Anche la scaramanzia e la cautela cui mi sono attenuto fino adesso, devono lasciare il passo alla constatazione che lo sforzo cominciato due anni fa ha avuto il suo giusto compimento". Ed inizia a togliersi "i sassolini dalle scarpe", riferendosi a "quelli che aspettavano questo giorno per dire 'io l'avevo detto'. A queste persone va il mio pensiero commosso, nella vita si dicono tante cose, purtroppo questa fatidica frase non potra' essere detta". Nomi? "Basta guardare le rassegne stampa per trovarne a bizzeffe". 

Galletti: "Pensiero alle vittime del Giglio" 
Su twitter il ministro dell'Ambiente Gianluca Galletti ricorda le vittime del tragico inchino. "Non è una giornata di festa. Il pensiero va alle vittime e al Giglio". Con la vicenda Concordia "l'Italia ha dimostrato di essere un grande Paese. Se facciamo gioco di squadra siamo capaci di grandi imprese. Abbiamo dimostrato - conclude Galletti - che ambiente, lavoro e sviluppo possono camminare insieme".
In mattinata il ministro aveva parlato anche delle polemiche scoppiate nei giorni scorsi."I francesi devono imparare a fidarsi un po' di più degli italiani. L'operazione Concordia è andata bene, avevamo preparato tutte le precauzioni e non c'e' stato inquinamento". 

Dentro il porto
Le operazioni sono state complesse. Quando il relitto è arrivato in prossimità dell'imboccatura del porto, otto rimorchiatori portuali hanno sostituito completamente i due rimorchiatori d'altura. Il relitto è stato ruotato per allinearlo con il canale di ingresso e con la banchina su cui sarà ormeggiato. L'area portuale è blindata da ingenti misure di sicurezza. 

Quasi due anni per smantellarla
Dall'isola del Giglio, dove naufragò il 13 gennaio 2012 in un incidente che costò la vita a 32 persone, la Costa Concordia ha percorso 180 miglia. L'ultimo viaggio l'ha condotta a Genova, dove Fincantieri l'ha creata. L'imbarcazione sarà smantellata, ridotta a "fette" che saranno caricate e portate via dai camion. Probabilmente ci vorranno 22 mesi per fare a pezzi una nave lunga 290,2 metri, larga 38 metri e con 13 ponti passeggeri.