Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/La-Grecia-riapre-6-porti-alle-navi-passeggeri-ma-niente-crociere-fino-al-20-agosto-97bbdd5d-7258-43df-848f-052c36cacf2b.html | rainews/live/ | true
Coronavirus

Coronavirus

La Grecia riapre 6 porti alle navi passeggeri ma niente crociere fino al 20 agosto

Rodi, Iraklion a Creta, Volos in Tessaglia, Corfu e  Katakolo a Olimpia oltre al Pireo di Atene

Condividi
La Grecia da oggi ha riaperto sei dei suoi porti alle navi da passeggeri per la prima volta da quando il Paese ha riaperto i battenti ai turisti dopo il lungo lockdown per il coronavirus, anche se non è previsto l'arrivo di alcuna nave da crociera entro le prossime tre settimane.   

In una lettera all'Associazione internazionale delle compagnie da crociera e a tre grandi armatori, il ministro del Turismo, Harry Theoharis, citato dall'agenzia Ana, ha specificato che la riapertura alle navi passeggeri riguarda Rodi, Iraklion a Creta, Volos in Tessaglia, Corfu e  Katakolo a Olimpia oltre al Pireo di Atene.   

Ma l'annuncio di Theoharis è stato contemperato dal ministro per la Marina mercantile, Yannis Plakiotakis, che ha annunciato che le crociere non ripartiranno prima del 20 agosto.