Original qstring: refresh_ce | /dl/archivio-rainews/articoli/La-Rai-in-lutto-per-le-vittime-del-terremoto-Niente-pubblicita-e-drappo-nero-sul-logo-9e6ed901-bdf4-4dc4-bc04-0306d346fdd7.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Giornata di lutto nazionale

La Rai in lutto per le vittime del terremoto. Niente pubblicità e drappo nero sul logo

Condividi
La Rai in occasione della giornata di lutto nazionale proclamata per domani in memoria delle vittime del terremoto che ha colpito il centro Italia ha deciso di non trasmettere le inserzioni pubblicitarie per tutta la giornata all'interno di tutta la propria programmazione. La Rai, inoltre, si legge in una nota, esporrà per tutta la giornata in tutti suoi canali un piccolo drappo nero in segno di lutto.

Nella giornata di lutto nazionale per le vittime del terremoto nel Centro Italia, la Rai modifica la propria programmazione per continuare a garantire, con speciali e approfondimenti, l'informazione sul sisma. 

Il canale di informazione continua RaiNews24 andrà in onda anche su Rai1 dall'1.25 alle 7.00 e dalle 00.30 alle 8.00 su Rai3. RaiNews24 sara' su Rai1 (dall'1.30 alle 7.00) e su Rai3 (dall'1.25 alle 10.00) anche domenica 28 agosto.

Per quanto riguarda gli altri programmi di sabato 27 agosto, il Festival di Castrocaro - in prima serata su Rai1 -sarà dedicato alla raccolta fondi solidale per le vittime del terremoto e lo stesso, alle 22.30 su Rai5, accadrà per il Concertone finale della "Notte della Taranta" trasformata, su decisione del Prefetto di Lecce, d'intesa con la Regione Puglia e la Fondazione La Notte della Taranta, in maratona di solidarietà. Tutti gli artisti coinvolti rinunceranno al cachet della serata, inoltre osserveranno un minuto di silenzio e porteranno il lutto al braccio e inviteranno il pubblico a donare attraverso il numero ufficiale della Protezione Civile.