Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/La-variante-Omicron-in-Europa-primo-caso-in-Belgio-ECDC-rischio-alto-o-molto-alto-A-New-York-stato-di-emergenza-3b44f5c5-401c-4652-b26c-cd9d8902b609.html | rainews/live/ | true
MONDO

A New York stato di emergenza

La variante Omicron è in Europa, primo caso in Belgio. ECDC: rischio alto o molto alto

Condividi
Londra (AP Photo/Alberto Pezzali)
La nuova variante Omicron individuata in Sudafrica è già sbarcata in Europa con un caso in Belgio, mentre una impennata di contagi nello Stato di New York ha indotto la governatrice a dichiarare lo stato di emergenza. Secondo il Centro europeo per il controllo delle malattie il livello di rischio è "alto o molto alto" e occorre colmare il gap sulle immunizzazioni. Pfizer e Moderna fanno sapere di essere già al lavoro ma intanto l'autorità europea esorta alla prudenza. Il continente ha chiuso le frontiera all'Africa australe, come pure il Nord America e alcuni Paesi del Medio Oriente. Cancellati vari eventi e la riunione del Wto. Protesta il Sudafrica, 'draconiani e ingiustificati i divieti di viaggio'. Speranza, 'sulla nuova variante scelta una linea di massima prudenza'.