Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Legge-elettorale-Grillo-lancia-consultazione-online-cc515929-88a6-42cf-84ab-3aaec0a71f3e.html | rainews/live/ | true
POLITICA

Circa 100.000 persone chiamate al voto

Maggioritario o proporzionale? Legge elettorale, Grillo lancia consultazione sul blog per 5 Stelle

Potranno partecipare solo gli 'iscritti certificati'. Primo quesito la scelta tra maggioritario e proporzionale. Progetto di legge pronto entro febbraio

Condividi
post di Grillo sulla legge elettorale
Roma
La conferma arriva dal blog di Beppe Grillo. Da oggi, annuncia il comico genovese, solo gli  ‘iscritti certificati’, - circa 100.000 - potranno partecipare al referendum online sulla legge elettorale che il Movimento 5 Stelle presenterà poi in Parlamento.

Una votazione che sarà aperta dalle 10 alle 19 e che Grillo annuncia come “una scelta fondamentale, perché è importante essere cittadino attivo, è un diritto. Informazione e condivisione sono le parole della democrazia, ignote ai partiti che si riuniscono nelle loro sedi tra pregiudicati, pagate dai finanziamenti pubblici, in privato, per decidere le sorti di 60 milioni di cittadini italiani trattati come sudditi, tenuti fuori dalla porta del Potere. Per fine febbraio la legge elettorale del M5S nelle sue linee essenziali sara' pronta".
Il primo quesito proposto dal Movimento 5 Stelle è quello tra il maggioritario e il proporzionale, con la spiegazione del professor Aldo Giannulli che in un video argomenta i pro e i contro delle due scelte.

In un post del 3 gennaio sempre Grillo aveva spiegato che la legge elettorale del M5S dovrebbe essere completata per il mese di febbraio e sarà la posizione ufficiale del M5S da discutere in Parlamento “quando un Parlamento legittimo sarà insediato”.