Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Migranti-Anm-contro-le-interferenze-sul-caso-Diciotti-Lasciate-lavorare-magistrati-di-Trapani-165bb2ff-ffac-47ef-b1aa-3c054674c069.html | rainews/live/ | true
ITALIA

La polemica

Migranti, l'Anm contro le interferenze sul caso Diciotti: "Lasciate lavorare magistrati di Trapani"

L'associazione dei magistrati replica al ministro dell'Interno Salvini, che aveva chiesto arresti e provvedimenti giudiziari per i migranti della nave Diciotti. "Ogni richiesta di intervento è ingiustificata e non in linea con i principi fissati dalla Costituzione"

Condividi
"Il lavoro dei magistrati della Procura di Trapani venga lasciato proseguire senza interferenze". A chiederlo a proposito del caso della nave Diciotti l'Anm, che ritiene ogni richiesta di intervento è  "ingiustificata e non in linea con i principi di autonomia e indipendenza fissati dalla Costituzione, cui tutti devono attenersi".

 A esprimere la posizione dell'Anm il presidente Francesco Minisci che definisce ingiustificata e in contrasto con l'indipendenza della magistratura "ogni richiesta di adozione di provvedimenti dell'autorità giudiziaria, da chiunque provenga".