Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Migranti-Open-Arms-soccorre-una-barca-con-73-persone-a-bordo-3ca506d2-fff4-475d-819b-5c1df3636d20.html | rainews/live/ | true
ITALIA

A bordo donne e 24 minori non accompagnati

Migranti: Open Arms soccorre una barca con 73 persone

I volontari raccontano di casi gravi tra i migranti. Si va dall’ipotermia ad ustioni di 2 e 3 grado e ferite di arma da fuoco  

Condividi
Open Arms ha soccorso all'alba una barca alla deriva con 73 persone a bordo.

La barca era al largo della Libia. L'Ong è intervenuta dopo essere stata contattata ieri da Alarm Phone a cui si erano rivolti i migranti "fuggiti da Zawiya".

Lo annuncia la stessa Ong su Twitter spiegando che sul natante ci sono "69 uomini, 4 donne, 2 bimbi di 4 e 3 anni e 24 minori che viaggiavano soli".

I volontari riportano anche "casi di shock traumatico, ustioni di secondo e terzo grado, ferite da armi da fuoco, ipotermia grave, disidratazione".