Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Moto-Gp-in-Spagna-vince-Lorenzo-Rossi-terzo-f40ceff1-a924-44fa-a659-ee37653475d7.html | rainews/live/ | true
SPORT

Jerez de la Frontera

Moto Gp, in Spagna vince Lorenzo. Rossi terzo

 Lo spagnolo su Yamaha ha vinto il Gp di Spagna, sul circuito di Jerez de la Frontera. Secondo posto per il campione del mondo in carica Marc Marquez su Honda, terzo Valentino Rossi con l'altra Yamaha

Condividi
Roma
 Jorge Lorenzo trionfa con una garasolitaria nel Gp di Spagna, quarta prova del mondiale MotoGp, riscattando un inizio di stagione deludente che non lo aveva ancora visto sul podio fino ad oggi. Lo spagnolo, in sella alla Yamaha M1, ha preceduto il connazionale Marc Marquez su Honda e il compagno di squadra Valentino Rossi che centra il quarto podio in quattro gare e conserva la leadership iridata. Quarto il britannico Cal Crutchlow con la Honda privata del team di Lucio Cecchinello, che si è piazzato davanti allo spagnolo Pol Espargaro in sella alla Yamaha Tech3 e ad Andrea Iannone con la prima delle Ducati.

Davanti al pubblico amico di Jerez, Lorenzo ha condotto la gara dal primo all'ultimo metro non concedendo nulla ai suoi avversari e arrivando sul traguardo con oltre 5" sul primo dei rivali. Alle spalle dell'imprendibile maiorchino, bel testa a testa tra Rossi e Marquez. Il 'dottore' distante tre secondi dopo otto dei ventisei giri, guadagna decimo su decimo al campione del mondo in carica, arrivando a sei giri dalla conclusione a un solo secondo di ritardo.

Il 36enne pesarese però non riesce a completare la rimonta nei confronti del pilota della Honda, in gara a soli otto giorno dall'operazione alla mano sinistra, e nelle ultime tornate cala il ritmo e si accontenta della terza piazza. Nella classifica del mondiale Rossi guida con 82 punti davanti a Dovizioso, oggi solo nono con 67, Lorenzo a quota 62 e Marquez a 56.