Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Napolitano-Con-Sorrentino-splendida-vittoria-per-Italia-9fc5d5d5-3fac-4ab4-87b2-86f3cf056259.html | rainews/live/ | true
SPETTACOLO

Il Capo dello Stato gioisce

Oscar, Napolitano: "Con Sorrentino splendida vittoria per l'Italia"

Il presidente della Repubblica commenta la vittoria della "Grande Bellezza". Quando nel 1999 lo vinse Benigni, il regista e attore toscano andò dall'allora capo dello Stato Scalfaro ed esclamò: "Ora ho l'Oscar tra le mie mani!"

Condividi
Giorgio Napolitano
Anche il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano festeggia la vittoria della "Grande bellezza" agli Oscar. "Si è giustamente colto nel film di Sorrentino il senso della grande tradizione del cinema italiano e insieme una nuova capacità di rappresentazione creativa della realtà del costume del nostro tempo". E' la dichiarazione del capo dello Stato che ha aggiunto: "E' uno splendido riconoscimento, una splendida vittoria per l'Italia".

Benigni a Scalfaro: "Ora ho l'Oscar nelle mie mani"
Quindici anni fa, il 21 marzo 1999, il premio andò a Roberto Benigni per la "Vita è bella". Il presidente della Repubblica era Oscar Luigi Scalfaro. Il regista e attore toscano di ritorno da Los Angeles incontrò l'allora capo dello Stato, gli strinse la mano ed esclamò: "Ora ho l'Oscar nelle mie mani!".