Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Papa-Dolore-per-la-Turchia-colpite-persone-inermi-172c77d6-fb20-42d9-ba4e-3309d6be3b80.html | rainews/live/ | true
MONDO

Strage ad Ankara

Papa: "Dolore per la Turchia, colpite persone inermi in una terribile strage"

All'Angelus il Papa prega per la "cara Turchia" ed esprime dolore "per i numerosi morti e feriti"

Condividi
Il Papa esprime "grande dolore" per la "terribile strage" di Ankara, in Turchia. "Dolore per i numerosi morti. Dolore per i feriti. Dolore perché gli attentatori hanno colpito persone inermi che manifestavano per la pace", ha detto all'Angelus. "Mentre prego per quel caro Paese chiedo al Signore di accogliere le anime dei defunti e di confortare i sofferenti e i familiari". 

"Facciamo una preghiera in silenzio, tutti insieme", ha quindi aggiunto il Pontefice, restando poi per alcuni istanti in silenzioso raccoglimento insieme alle migliaia di fedeli riuniti in Piazza San Pietro.