Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Polonia-in-lockdown-misure-restrittive-per-evitare-terza-ondata-d0cf559b-edea-4529-878f-60df955fcebb.html | rainews/live/ | true
MONDO

Nuova stretta

Polonia in lockdown: misure restrittive per evitare terza ondata

La Polonia ha già adottato una serie di restrizioni, tra cui la chiusura di ristoranti centri fitness e scuole ha vietato le feste di matrimonio e limitato le riunioni pubbliche a cinque persone.

Condividi
Un laboratorio per test Covid-19 a Varsavia, Polonia
Il ministro della Salute polacco, Adam Niedzielski, ha annunciato un lockdown nazionale anti-Covid dal 28 dicembre al 17 gennaio, durante il quale centri commerciali, hotel e impianti sciistici resteranno chiusi. "Invito tutti i polacchi a essere responsabili e per loro stessi e i loro cari. Ma so che le esortazioni non aiuteranno", ha affermato per poi spiegare: "L'introduzione del lockdown Nazionale mira a proteggerci da una terza ondata nel prossimo futuro".

In questi giorni gli hotel saranno chiusi, con eccezioni per il personale medico e militare. Chiunque arrivi dall'estero dovrà sottoporsi a una quarantena di dieci giorni. Saranno aperti solo negozi con beni essenziali. Ai cittadini sarà impedito di viaggiare a Capodanno con restrizioni in vigore dalle 21 del 31 dicembre alle 6 del giorno di Capodanno.

Finora in Polonia sono stati registrati 1.171.854 contagi e 24.345 decessi. I tassi di mortalità giornaliera oscillano tra i 400 e i 600.