Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Presidenza-Consiglio-Ue-spunta-il-nome-di-Letta-79410ede-3b8f-4e08-ba7e-5a35fda1752f.html | rainews/live/ | true
MONDO

Rilanciato dal Financial Times

Presidenza Consiglio Ue, spunta il nome di Letta

L'ex premier avrebbe l'appoggio di Londra e Parigi. Una candidatura che complicherebbe la partita delle nomine di Renzi che punta alla poltrona della politica estera

Condividi
Tra i "nomi caldi" per la Presidenza del Consiglio europeo spunta quello di Enrico Letta. L'ex premier appare nel toto-nomine del Financial Times accanto alla premier danese Thorning-Schimdt, che però sembra essersi sfilata. E la partita potrebbe essere ancora aperta. 

Una candidatura che ha il sostegno di Parigi e di Londra - l'autorevole quotidiano economico inglese lo presenta come un nome autorevole e di prestigio per succedere a Van Rompuy e piacerebbe anche al premier Cameron che invece ha ribadito, ancora una volta, il suo no a Juncker a capo della Commissione europea.

Il nome dell'ex premier complica la partita per le nomine del Presidente del Consiglio Matteo Renzi. L'obiettivo è portare a casa la poltrona della politica estera dell'Ue e il ministro Federica Mogherini è l'unico candidato italiano ufficiale. Nessun commento sull'ipotesi della nomina di Letta dallo staff governativo italiano, ufficialmente non se ne è discusso nella notte di lavoro.Una candidatura che metterebbe il governo italiano davanti a un bivio: preferire la carica dell'Alto Rappresentante a quella della presidenza del Consiglio Ue.