Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Proteste-anti-Trump-a-Washington-scontri-black-block-polizia-9fb60760-ed38-448b-9f16-0eedffb82502.html | rainews/live/ | true
MONDO

Manifestazioni in molte città Usa

Proteste anti-Trump, a Washington scontri manifestanti-polizia: 95 arresti

Condividi
Scontri a Washington nel corso delle proteste anti-Trump. Un gruppo di manifestanti, tutti vestiti di nero e con il volto coperto, si sono scontrati con la polizia in assetto anti-sommossa. Infrante diverse vetrine a colpi di mazza. 

I manifestanti violenti sono poi stati dispersi dalla polizia mentre tentavano di avvicinarsi al National Mall, dove si trovavano gli spettatori della cerimonia del giuramento. Vestiti come black block e con le bandiere rosse e nere dell'anarchia, i giovani che inscenavano la protesta sono stati allontanati dai poliziotti anche con l'uso di gas urticanti. 

Nuovi scontri a pochi isolati dal percorso previsto per la parata presidenziale sono avvenuti dopo la cerimonia di giuramentoi. Gli agenti hanno usato lacrimogeni per rispondere alle azioni di alcune decine di manifestanti, che lanciavano mattoni e altri oggetti.

Gli scontri sono esplosi mentre nella stessa capitale federale e in molte altre città americane si stavano tenendo proteste e cortei pacifici contro il 45mo presidente degli Stati Uniti.