Original qstring:  | /dl/archivio-rainews/articoli/Recovery-Spagna-prima-a-ricevere-pagamento-von-der-Leyen-NextGenerationEu-cb27e67b-8b78-4b6c-8632-158b00834d89.html | rainews/live/ | true
EUROPA

Piano per la ripresa

Recovery, la Spagna è la prima a ricevere il pagamento

Via libera dalla Commissione Ue a primo finanziamento alla Spagna dei 10 miliardi di euro richiesti 

Condividi
di Tiziana Di Giovannandrea
La Commissione europea ha adottato una valutazione preliminare positiva del pagamento alla Spagna di 10 miliardi di euro di sovvenzioni nell'ambito del Recovery and Resilience Facility, lo strumento fondamentale al centro di NextGenerationEu.

Questa è la prima valutazione preliminare di una richiesta di pagamento da uno Stato membro approvato dalla Commissione e rappresenta un importante punto di riferimento nell'attuazione dello strumento.  L'11 novembre 2021 la Spagna ha presentato alla Commissione una richiesta di pagamento basata sul raggiungimento dei 52 traguardi selezionati nella decisione di esecuzione del Consiglio per l'erogazione.

Ne ha dato l'annuncio  la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen: "La Spagna sarà il primo paese dell'Ue a ricevere un pagamento di 10 miliardi" (al netto del prefinanziamento) dal Recovery, "una volta che gli stati membri lo avranno autorizzato". Von der Leyen ha spiegato che: "La Spagna ha compiuto progressi sufficienti nell'attuazione del suo piano nazionale per il Recovery".

Bruxelles ha, quindi, adottato una valutazione preliminare positiva della richiesta di pagamento di Madrid. "Buone notizie per la Spagna! Ha compiuto progressi sufficienti nell'attuazione del suo piano nazionale per Next Generation Eu. Sarà quindi il primo Paese dell'Ue a ricevere un pagamento, del valore di 10 miliardi di euro, una volta che gli altri Stai membri daranno l'autorizzazione". Questo è l'annuncio su Twitter della presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen.